Skip to content

Servizio Pubblico: Massimo Cacciari (o Anna Maria Cancellieri) for President! E “thank you so much” alla “carica” dei 101 (franchi tiratori).

by on April 20, 2013

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

cacciaridi Rina Brundu. Per certi versi la faccenda comincia ad assumere caratteristiche tecniche precise, detto altrimenti siamo in presenza di un vero e proprio “arco narrativo”. Sto parlando delle “apparizioni-nel-background” di Massimo Cacciari sul megaschermo di Servizio Pubblico e, nello specifico, delle “infinite storie di insofferenza” a tutto e a tutti che racconta la mimica del filosofo nei momenti in cui la parola viene data da Michele Santoro agli altri ospiti in studio. Queste “storie”, infatti, cominciano a crescere da sé e ad acquistare spessore, finanche un’anima.

Straordinaria, ieri sera, nel corso della puntata titolata “La Concordia”, la performance gestuale di Cacciari durante il noiosissimo discorso con il quale Lucia Annunziata ha santificato, hic et nunc, Gino Strada quale ideale Presidente della Repubblica. Pur infastiditi dalla litania della signora del giornalismo schierato, era impossibile distogliere l’occhio dallo schermo nella speranza che la telecamera catturasse una nuova immagine della The impatience…

View original post 204 more words

Advertisements

From → Uncategorized

Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: