Skip to content

Grazie Don Andrea Gallo per aver sempre praticato e non raccontato il Vangelo

by on May 24, 2013

Instant Moni

Chi riconosce l’appartenenza alla famiglia umana, come fa a non aprire le porte? Poi io, come cristiano, come faccio a non essere accogliente? E io ti accolgo come sei, come persona, perché ancora prima di essere maschio, femmina, omosessuale o straniero, uno è persona, cioè un soggetto di autonomia.

Solo una parola: GRAZIE don Andrea per queste parole e per tante altre parole e azioni di accoglienza e amore.

“Don Andrea Gallo, è un presbitero, partigiano, fondatore e animatore della comunità di San Benedetto al Porto di Genova e Anarchico”, questo quanto scritto nella sua pagina ufficiale di Facebook  a cui aggiungerei un prete che ha sempre praticato e non raccontato il Vangelo.

Lascio la parola a lui:

“Io non taccio” l’evento teatrale di Don Gallo in cui riprende le prediche dell’eretico Girolamo Savonarola, il frate domenicano del ‘400 passato alla storia come personaggio controverso, prima scomunicato – per…

View original post 113 more words

From → Uncategorized

Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: