Skip to content

Italia – San marino sensazioni

by on June 1, 2013

Il Bar Sport Rossoblu

L’avversario era tra quelli che più morbidi non si può ma quel che bisognava verificare, a 15 giorni dalla Confederations Cup, era la condizione fisica e mentale, ed il test e’ stato superato, ma sono anche arrivatecosì anche alcune risposte importanti sulle seconde linee.
Tra i più positivi Antonelli devastante e sempre propositivo sulla sua fascia.
Ogbonna, seppur poco impegnato, ha dato segnali incoraggianti quanto a personalità e presenza fisica.
Ha convinto pure Poli, ordinato e puntuale negli inserimenti, che gli hanno fruttato anche il suo primo gol azzurro.
Gilardino, al suo gol numero 18 in nazionale, ha confermato di essere l’unica punta in rosa ad avere le caratteristiche del centravanti d’area.
Diamanti ha corso e si è battuto con la solita generosità, ma peccando, talvolta, nella ricerca della giocata ad effetto.
Grande impressione ha destato Cerci, un vero funambolo del dribbling, sempre in grado di saltare l’uomo e creare…

View original post 61 more words

From → Uncategorized

Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: