Skip to content

Hitsuji no Uta

by on June 7, 2013

Hana Journal

Si conclude con questo settimo volume, la rivisitazione del tema del vampiro ad opera di Kei Toume.

Devo dire che mentre finora la storia, con quella sua atmosfera di angoscia e pericolo imminente, mi aveva catturato, il finale è stato piuttosto deludente.

Stanco e trascinato, ecco le prime due parole che mi vengono in mente. C’è anche da parte mia una sorta di risentimento per il come Chizuna, personaggio fin troppo scomodo, è stata completamente cancellata da chi dice di tenere a Kazuna.

Mi ha lasciato addosso un senso di ipocrisia e meschinità.

 

 

View original post

From → Uncategorized

Leave a Comment

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: